Perché i buoni propositi devono essere solo personali? Per un 2020 di successo e soddisfazione, niente dieta, abbonamento in palestra e trovare l’anima gemella, il nostro team ha creato una lista di buoni propositi aziendali:

 

  • Crescere

Il primo obiettivo non può che essere la crescita: dei risultati, dei clienti, dei profitti. Puntare in alto non basta, occorre definire la crescita e il traguardo, mirare a risultati e numeri raggiungibili

 

  • Rendere felice il Cliente

Un cliente soddisfatto è un cliente felice. Un cliente felice è un cliente fedele, perché la fedeltà si conquista giorno per giorno

 

  • Dimostrare l’esperienza

Non vantarsi di essere competenti, ma dimostrarlo. Migliorare le performance aziendali ed essere punto di riferimento per il nostro settore

 

  • Rafforzare la squadra

Il lavoro di squadra divide i compiti e moltiplica il successo”. Ringraziare, motivare e incentivare le persone, perché riconoscere quello che fanno è importante, tanto quanto trattarle con rispetto

 

  • Formazione e aggiornamenti

Apprendere nuovi concetti, nuovi metodi e adottare nuovi strumenti, per imparare a lavorare nel miglior modo possibile. Non servono cambiamenti radicali, ma piccole modifiche per migliorare passo dopo passo

 

  • Essere positivi

L’atteggiamento positivo permette di affrontare le sfide con maggiore decisione e lucidità. Vedere la parte migliore delle cose e delle persone, e tralasciare quelle che non portano alcun beneficio

 

  • Fare una pausa

Da stressati difficilmente si prendono decisioni corrette, fare una pausa in ufficio, camminare, prendere un caffè, sono minuti necessari per spezzare la routine e recuperare forza fisica e psichica. Amministrare bene le nostre energie così da gestire le situazioni di stress

 

  • Chiedere aiuto

Riconoscere i propri limiti, imparare a chiedere aiuto per raggiungere i propri obiettivi e superare le difficoltà. È un gesto di fiducia nei confronti delle persone e rafforza il legame. Collaborare è meglio di competere

 

  • Comunicare

Nella vita è importante fare le domande giuste e saper ascoltare, nel lavoro comunicare è fondamentale. Interagire con le persone, ottenere consenso e collaborazione, riduce le incomprensioni e lo spreco di tempo e energia

 

  • Smettere di rinviare, inizia!

I grandi obiettivi si realizzano con tanti piccoli passi, con impegno quotidiano e costante. Ostacoli e imprevisti sono all’ordine del giorno, ma se decidi che è l’ora della svolta non rimandare al giorno dopo. E poi a quello dopo ancora. Cambia atteggiamento e inizia!

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *